Opere 1637-1649 Book Cover Opere 1637-1649
René Descartes
Filosofia
Bompiani
2014
2605

Si presenta qui, corredata dei testi a fronte nelle lingue delle prime edizioni, la prima traduzione integrale al mondo delle opere che René Descartes ha dato alle stampe dal 1637 al 1649. Edizione di riferimento è stata quella nazionale delle OEuvres de Descartes di Charles Adam e Paul Tannery integrata dalle più recenti edizioni. L’insieme di questi scritti, tutti programmati dallo stesso Descartes, presenta la filosofia cartesiana in tutta la sua considerevole pregnanza: mostra, infatti, quanto ampio sia stato l’arco degli interessi del filosofo, che spaziava dalle questioni di metodo, a quelle di matematica, musica, fisica, metafisica, morale, fisiologia, anatomia, medicina; dalla vivisezione alla costruzione di macchine per tagliare le lenti; dava visibilità ai diversi generi letterari che il filosofo coltivava, alle lingue che usava, ai progetti che realizzava, ultimo dei quali è stato il manuale in cui il nuovo sapere veniva presentato all’interno di un’impalcatura che era quella dei vecchi manuali. L’opera di Descartes emerge qui come un’enciclopedia del nuovo sapere nel momento preciso in cui esso viene a definirsi nella sua piena autonomia rispetto alla tradizione.

Non hai ancora assegnato un punteggio.

Il tuo punteggio

Condividi ciò che ti piace nel modo preferito:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •