Hegel Book Cover Hegel
Tommaso Tuppini
Filosofia
Corriere della Sera
2014-05-08T00:00:00+02:00
168

Georg Wilhelm Friedrich Hegel è il filosofo del divenire, il pensatore che superò il dualismo kantiano, la supremazia della ragione degli illuministi e il trionfo dell’intuizione e del sentimento dei romantici, costruendo un sistema filosofico che racchiudesse tutto il mondo reale e quello metafisico (non più separati), e nel quale ogni elemento di queste due entità avesse una sua precisa collocazione e un motivo di essere. Un percorso incessante, in grado di attingere l’Assoluto attraverso un continuo sviluppo dialettico, unione di opposti, di finito e infinito. Anche la storia, per Hegel, è un processo di scontro dialettico, nel quale ogni idea incontra un’idea opposta, fino al superamento di queste ultime in una sintesi che conserva entrambe e raggiunge un grado superiore di intelligibilità. La sua eredità culturale si ritrova in molte dottrine filosofiche del XX secolo e fu all'origine del pensiero di Marx.

Non hai ancora assegnato un punteggio.

Il tuo punteggio

Condividi ciò che ti piace nel modo preferito:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •