Notice: Trying to access array offset on value of type null in /web/htdocs/www.filoso-fare.org/home/wp-content/plugins/js_composer/include/autoload/vc-shortcode-autoloader.php on line 64


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /web/htdocs/www.filoso-fare.org/home/wp-content/plugins/js_composer/include/autoload/vc-shortcode-autoloader.php on line 64


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /web/htdocs/www.filoso-fare.org/home/wp-content/plugins/js_composer/include/autoload/vc-shortcode-autoloader.php on line 64

Siamo nella vita come piccoli cucù, impostati per compiere il proprio dovere. Siamo una casetta in mezzo alla giungla, sempre minacciati da un groviglio di liane.

“Tutte le specie animali e vegetali, compresa la specie umana, sono talmente prive di mezzi per bastare a se stesse, sono condannate a una tale brama e a una tale difficoltà di vivere, che ogni essere è costretto a lottare per strappare agli altri, con gli artigli e con i denti, il suo brandello di vita. Non è solo l’uomo che guerreggia contro l’uomo e l’animale contro l’animale. No, nella foresta tranquilla, che sembra sognare in disparte, nella prateria che allieta lo sguardo del poeta, tutto è guerra intestina, sterminio implacabile, da albero ad albero, da filo d’erba a filo d’erba, da fiore a fiore. Ogni radice si estende silenziosamente nell’ombra per rubare alla sua vicina l’atomo che la nutra . Il muschio e l’edera si avvinghiano intorno alla quercia per succhiarle la linfa . Osservate questa povera pianta secca e smorta : è stata soffocata, è stata uccisa da quelle che l’attorniavano con la loro folle gelosia. Ah, mio caro signore, le piante sono tutte ancora più feroci degli uomini, e io non posso passare senza orrore nei boschi : ne vengono fuori esalazioni di continui delitti”, A. Schopenhauer, Colloqui.


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /web/htdocs/www.filoso-fare.org/home/wp-content/plugins/js_composer/include/autoload/vc-shortcode-autoloader.php on line 64

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /web/htdocs/www.filoso-fare.org/home/wp-content/plugins/js_composer/include/autoload/vc-shortcode-autoloader.php on line 64

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /web/htdocs/www.filoso-fare.org/home/wp-content/plugins/js_composer/include/autoload/vc-shortcode-autoloader.php on line 64

Giungla

Statte zitto e ghià fernisce
statte sor’ p’a maronna ca nun t’appiccia
statte ciunco
ciùncate ‘nterra
è una giungla questa qua
statte zitto e nun parlà’

Chi ‘a vo’ cotta e chi ‘a vo’ cruda
se parla sulo ‘e sorde e quacche posto sicuro
statte accorto ‘o sentimento
che quando addosso ci cadrà
il mondo poi ci crederà

Statte accorto ‘e cauci int’e scianche
Statte accorto pure ‘a signora affianco
statte accorto ‘e malalengue
è una giungla questa qua
statte zitto e vuo’ campà’?

di Pino Daniele

 


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /web/htdocs/www.filoso-fare.org/home/wp-content/plugins/js_composer/include/autoload/vc-shortcode-autoloader.php on line 64

Non hai ancora assegnato un punteggio.

Il tuo punteggio

Condividi ciò che ti piace nel modo preferito:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •